La carne
Il sogno
L'incanto
Alice nel Paese della Vaporita'
La Carne

Sindrome di Alice nel Paese delle Meraviglie : si manifesta con allucinazioni consistenti in distorsioni nella percezione somestetica, relativa cioè alla forma e alle dimensioni del proprio corpo o di una parte di esso, e in altre manifestazioni come lo "scotoma astenopico", in cui il paziente assiste alla graduale sparizione della cosa che sta guardando.

Alice Liddell: orfana, antropologa, pratica le arti marziali, maneggia le armi, è annoiata e lascia Londra per inoltrarsi tra i Selvaggi della Steamland.

Steamland: è tutto ciò che sta fuori Londra, oltre il Muro delle Ventole. Piove spesso e il paesaggio è disseminato di rifiuti tecnologici. Popolata da selvaggi, mutanti, vampiri, cavalieri, da Piante Carnogene, Danzatori Folli, Mistici Erranti. Immersa nella Vaporità.

Vaporità: gas simile al vapore, è il più potente allucinogeno mai sintetizzato e respirarla a lungo aumenta il rischio di avere figli deformi. Infine ha una caratteristica ancora più bizzarra, la fluidità ascensionale. In pratica, camminando in orizzontale, normalmente, la Vaporità ha la consistenza di nebbia e vapore. Ma muovendocisi in verticale, è possibile cavalcarne i gorghi, planare in una strana consistenza ovattata la cui natura nessuno scienziato ha mai capito.

Francesco Dimitri: è nato in Italia nel 1981 e vive a Londra. Scrive, collabora con riviste, agenzie di comunicazione e blog, gioca di ruolo e va in giro per boschi. Ha finito di scrivere Alice in una casa vittoriana, mentre si dedicava a esperimenti strani. E questo è il suo blog.